Agire
da investitore
sostenibile:
l’imbarazzo
della scelta.

pf_grafico

Impara la finanza positiva

Noi ti diamo gli strumenti per conoscere e investire nei fondi etici e sostenibili, una scelta vantaggiosa per tutti. Le analisi, infatti, dimostrano ormai che questi fondi hanno performance migliori e rischi più bassi. E i mercati finanziari hanno capito che le aziende che applicano standard etici e di sostenibilità hanno maggiori probabilità di avere successo nel lungo periodo.

Che cos’è la Finanza Positiva.

Fare utili o essere utili? Questo non è più un dilemma. Basta con le scelte obbligate tra profitti e ideali, tra interesse personale e bene comune. La finanza positiva è la nuova frontiera dalla sostenibilità. È il modo di investire il tuo denaro promuovendo i valori in cui credi senza rinunciare al rendimento. Anzi, aumentandolo. Perché vogliamo che oggi la sostenibilità sia una scelta vantaggiosa, consapevole e alla portata di tutti.

Essere un investitore positivo significa scegliere con competenza all’interno della grande offerta di prodotti finanziari quelli che corrispondono di più al tuo profilo. Non solo come investitore che vuole massimizzare il rendimento, ma anche come persona che vuole usare il suo denaro per contribuire a cambiare il mondo.

Che fare dei miei soldi?

È il principale dilemma di qualsiasi investitore. Gli italiani sono un popolo di formiche: le famiglie italiane possiedono attivi finanziari stimati in 11mila miliardi di euro, e una liquidità non investita stimata in 2mila miliardi di euro. Le nostre scelte di investimento possono fare la differenza. Senza dover scegliere tra interesse personale e utilità collettiva.

L’investitore
finanziario

“Voglio rivalutare il mio patrimonio senza rischiare troppo”
Ogni investitore vuole ottenere un buon rendimento limitando i rischi. Ma c’è un modo di guadagnare due volte: per sé stessi e per il mondo.

“Voglio che il mio portafoglio migliori il mondo e sia coerente con i miei valori”
L’investitore etico sa che i suoi soldi possono contribuire a migliorare l’ambiente, la società e le politiche dei governi e delle imprese. Ed è pronto ad accettare minori rendimenti pur di riuscire.

L’investitore
etico (ESG)

ESG, tutta la sostenibilità in tre lettere

Ambiente, Società e Buongoverno: i tre campi su cui si gioca il nostro futuro. Ecco quello che c’è da sapere per fare scelte di investimento consapevoli, etiche ed efficaci.

pf_box_mano-mondo

Environmental

L’impatto
ambientale

“Salviamo il pianeta e l’ecosistema”

pf_box_scala

Social

L’impatto
sociale

“Aiutiamo i popoli e miglioriamo la società”

pf_box_mani

Governance

L’impatto del
Buongoverno

“Prendiamo decisioni più giuste ed efficaci”

pf_box_libro_bn

Le parole della finanza positiva.

ESG, SDG, ETF, ISIN. Ma anche fondi azionari e obbligazionari, performance, volatilità…Il gergo della finanza è pieno di sigle e termini specialistici. Per muoversi con facilità sul terreno degli investimenti consapevoli bisogna capirne il significato. Ecco un vocabolario ragionato che ti aiuterà a orientarti.

Ci facciamo in 15.

Quindici quanti sono i labels, cioè le etichette di qualità di enti di certificazione specialistici e indipendenti, che vogliamo promuovere perché garantiscono la qualità e la sostenibilità dei fondi.
Quindici etichette che sostengono e diffondono le buone pratiche a livello europeo e ti garantiscono la migliore scelta presente sul mercato, sotto tutti i punti di vista.

pf_box_coccarda
Raccomandazioni