LUXFLAG Green Bonds

Il Label LUXFLAG Green Bond, lanciato nel 2017, è stato il primo label dedicato ai Green Bonds al Mondo intento a rassicurare gli investitori che il Green Bond segue standard riconosciuti a livello internazionale e usa i suoi proventi per finanziare progetti verdi.

luxflag-logo-300

Generalità

Label Luxflag-Green Bond
Nazionalita’ Lussemburgo – Inglese
Gestione label rilasciato da LUXFLAG un’ Agenzia di rating No profit indipendente lussemburghese
Tipo Label Tematico
Website https://www.luxflag.org/labels/green-bond/
Mercato Il label si rivolge ai fondi e alle SICAV Lussemburghesi
Prodotti 21 a fine giugno 2022
Link ai fondi https://www.luxflag.org/labels/green-bond/labelled-gbs.html
Criteri https://www.luxflag.org/labels/green-bond/
Periodicita’ 24 mesi

Dati di dettaglio

Descrizione Il Label Green Bond, lanciato nel 2017, è il primo del suo genere in tutto il mondo e mira a rassicurare gli investitori che il Green Bond segua standard riconosciuti a livello internazionale e usi i suoi proventi per finanziare progetti verdi.
Genesi e sviluppo Il Label Green Bond, lanciato nel 2017, è il primo del suo genere in tutto il mondo. Secondo LuxFLAG i green bond hanno un enorme potenziale per finanziare l’azione per il cambiamento climatico e il Lussemburgo offre l’ambiente ideale per questo con, accanto a LuxFLAG, la Borsa del Lussemburgo che quota più del 50% delle obbligazioni verdi a livello Mondiale
Obiettivi L’obiettivo primario del Green Bond Label è quello di rassicurare gli investitori che il Green Bond segua standard riconosciuti a livello internazionale e usi i suoi proventi per finanziare progetti green
Promotori e amministratori Il Label è stato creato dalla LUXEMBOURG FINANCE LABELLING AGENCY, un’associazione indipendente e internazionale senza scopo di lucro creata a Lussemburgo nel luglio 2006 da sette soci fondatori pubblici e privati con lo scopo di promuovere il settore dell’investimento responsabile, assegnando un’etichetta riconoscibile ai veicoli di investimento di tipo “green bonds”
Approccio SRI Per ottenere il label i fondi devono adoperare delle politiche di esclusione sul 100% delle partecipazioni ed avere una strategia di approccio tematico ben delineata
Criteri Obbligatori I criteri minimi da rispettare per l’ottenimento del label sono: avere una politica di Esclusione applicata al 100% delle partecipazioni (Escludere quelle attività strettamente legate alle energie fossili, al carbone ed all’energia nucleare), una strategia di approccio tematico ben definita (Il richiedente deve utilizzare i suoi proventi per investire in una delle ampie categorie di potenziali progetti green ammissibili riconosciuti da LuxFLAG) ed applicare gli SDGs all’interno dei propri processi
Criteri addizionali Sono indicati solamente dei requisiti minimi per accedere al label
Processo di attribuzione Le società candidate devono verificare la loro eligibilità con Luxflag e predisporre una lettera d’intenti con una checklist di documenti. Il Label controlla la loro idoneità e presentata la pratica al Comitato di Eligibilità del Label dei Green Bonds, che esprime un parere d’idoneità. Il CdA di Luxflag decide dell’attribuzione del label. Il processo dura circa 2 mesi. Il Label ha durata un anno e deve essere rinnovato.
Certificazione esterna Il label certifica ogni singola obbligazione con la necessità di una revisione ogni 24 mesi
Focus sulla trasparenza Il fondo deve seguire linee guida/standard riconosciuti a livello internazionale come i Green Bond Principles per illustrare il suo impegno alla trasparenza e alla divulgazione. Dovrà inoltre fornire ex-ante una valutazione del processo di selezione e della gestione dei proventi portata avanti da un revisore esterno
Focus sui controlli periodici Il richiedente deve impegnarsi a redigere regolarmente (ogni 24 mesi) un rapporto (uso dei proventi o rapporto di audit, rapporto di sostenibilità/ESG) ed inoltre è necessario che sia soggetto ai requisiti normativi applicabili negli Stati membri dell’UE o equivalenti e deve essere emesso e su una borsa valori regolamentata o equivalente
Soggetti collegati Luxflag è un’ iniziativa congiunta del Governo lussemburghese, dell’associazione di promozione della Finanza a Lussemburgo, della BEI, dell’associazione di categoria dei gestori di fondi (ALFI) dell’Associazione no profit ADA (Microcredito), dell’Associazione delle Banche Lussemburghesi e della Borsa del Lussemburgo.
Raccomandazioni