LUXFLAG Climate Finance

Il Label LuxFLAG Climate vuole dare agli investitori la certezza che i fondi interessati contribuiscono alla lotta contro il cambio climatico e/o all’adattamento alle sue conseguenze, in linea con i principi dell’Unione Europea

luxflag-logo-300

Generalità

Label Luxflag-Climate Finance
Nazionalita’ Lussemburgo – Inglese
Gestione label rilasciato da LUXFLAG un’ Agenzia di rating No profit indipendente lussemburghese
Tipo Label Tematico
Website https://www.luxflag.org/labels/climate-finance/
Mercato Il label si rivolge ai fondi e alle SICAV Lussemburghesi
Prodotti 4 a fine giugno 2022
Link ai fondi https://www.luxflag.org/labels/climate-finance/labelled-cfiv.html
Criteri https://www.luxflag.org/media/pdf/2021-Q2-CF-List-of-LuxFLAG-Labelled-Products.xlsx
Periodicita’ 12 mesi

Dati di dettaglio

Descrizione Il Label LuxFLAG Climate vuole dare agli investitori la certezza che i fondi interessati contribuiscono alla lotta contro il cambio climatico e/o all’adattamento alle sue conseguenze, in linea con i principi dell’Unione Europea.
Genesi e sviluppo Il LuxFLAG Climate Finance Label, lanciato nel settembre 2016, aiuta a sbloccare il capitale dagli investitori istituzionali e privati per contribuire al finanziamento dell’azione contro il cambiamento climatico
Obiettivi L’obiettivo primario del LuxFLAG Climate Finance Label è quello di assicurare gli investitori che il prodotto d’investimento investe almeno il 75% del patrimonio totale in investimenti legati, con un collegamento chiaro e diretto, alla mitigazione e/o all’adattamento del cambiamento climatico, prendendo in esame fattori ESG in modo trasparente.
Promotori e amministratori Il Label è stato creato dalla LUXEMBOURG FINANCE LABELLING AGENCY, un’agenzia di rating indipendente e internazionale senza scopo di lucro creata a Lussemburgo nel luglio 2006 da sette soci fondatori pubblici e privati con lo scopo di promuovere la raccolta di capitali per il settore dell’investimento responsabile, assegnando un’etichetta riconoscibile ai veicoli di investimento dedicati al cambio climatico
Approccio SRI Per ottenere il label i fondi dovranno dimostrare di possedere una adeguata strategia di esclusione delle attività considerate non sostenibili, tener fede alle generali condizioni di ammissibilità richieste dal label e di avere un approccio tematico fortemente legato alla mitigazione ed all’adattamento dei cambiamenti climatici
Criteri Obbligatori I criteri obbligatori sono : l’avere delle politiche di Esclusione valide applicate al 100% del portafoglio (escludere quelle attività che possono essere considerate nocive e non sostenibili per il clima come lo sfruttamento delle energie fossili ed il nucleare), il rispettare dei requisiti di ammissibilità generali ed avere un approccio tematico fortemente improntato alla Climate Action (investire almeno il 75% del patrimonio totale in investimenti legati, con un collegamento chiaro e diretto, alla mitigazione e/o all’adattamento del cambiamento climatico o ad attività trasversali)
Criteri addizionali Siccome le pratiche vengono esaminate da un Comitato di esperti che decide della labelizzazione, l’insieme della conduzione del fondo viene valutato ai fini di stabilire la consistenza dell’applicazione con l’obiettivo del label
Processo di attribuzione Le società candidate devono verificare la loro eligibilità con Luxflag e predisporre una lettera d’intenti con una checklist di documenti. Il Label controlla la loro idoneità e presentata la pratica al Comitato di Eligibilità del Label Luxflag Climate, che esprime un parere d’idoneità. Il CdA di Luxflag delibera poi sull’attribuzione del label. Il processo dura circa 2 mesi. Il Label ha durata un anno e deve essere rinnovato.
Certificazione esterna Il label ha una valenza di un anno e sarà possibile rinnovarlo solamente dopo essersi accertati che i criteri di eligibilità siano ancora rispettati. A tal fine LuxFLAG invierà al fondo un invito a presentare una domanda aggiornata almeno due mesi prima della scadenza del suo Label
Focus sulla trasparenza Il fondo deve necessariamente essere classificato come articolo 9 (SFDR) e fornire dettagliatamente la propria strategia ESG e i suoi obiettivi di finanziamento in materia di Climate Action
Focus sui controlli periodici Il rispetto dei criteri viene monitorato ogni 12 mesi dal Climate Finance Label Eligibility Committee di LuxFLAG
Soggetti collegati Luxflag è un’ iniziativa congiunta del Governo lussemburghese, dell’associazione di promozione della Finanza a Lussemburgo, della BEI, dell’associazione di categoria dei gestori di fondi (ALFI) dell’Associazione no profit ADA (Microcredito), dell’Associazione delle Banche Lussemburghesi e della Borsa del Lussemburgo.
Raccomandazioni